Bloccato nuovo 'travel ban'. Trump: Abuso senza precedenti
Stop alla vigilia dell'entrata in vigore del decreto bis

Poche ore prima che il nuovo ordine esecutivo del presidente Donald Trump sull'immigrazione entrasse in vigore, un giudice federale degli Stati Uniti alle Hawaii ha bloccato, con una procedura di emergenza, l'attuazione dell'ordine. L'azione è stata l'ultima di una serie di misure che hanno di fatto bloccato i tentativi dell'amministrazione Usa di vietare l'ingresso di rifugiati e viaggiatori provenienti da sei paesi a maggioranza musulmana, una misura che il presidente Trump ha definito necessaria per la sicurezza nazionale. Trump si è scagliato contro la sentenza del giudice, dicendo che "ci fa apparire deboli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata