BlackBerry, in parte risolti problemi ad accesso web

Londra (Regno Unito), 11 ott. (LaPresse/AP) - È stato parzialmente risolto il problema nell'accesso a internet che ha bloccato milioni di utilizzatori del BlackBerry in Europa, Medioriente e Africa. Lo riferisce il produttore Research in Motion (Rim), spiegando però che alcuni utenti potrebbero continuare a riscontrare ritardi con messaggeria istantanea e internet. "Il nostro team tecnico sta lavorando per riportare il servizio alla normalità il più presto possibile", ha reso noto la compagnia in un comunicato. "Ci scusiamo con i nostri clienti per qualsiasi inconveniente - prosegue la nota - e continueremo a fornire aggiornamenti e nuove informazioni non appena queste saranno disponibili". Rim non ha fornito spiegazioni sul problema, ma secondo diverse società di telecomunicazione in Medioriente ed Europa questo sarebbe dovuto ai server in Canada.

I problemi erano stati segnalati da numerose compagnie telefoniche, che sostenevano che il produttore Research in Motion (Rim) fosse responsabile dei disagi. Rim aveva fornito pochi dettagli sul problema, dicendo soltanto che i clienti hanno "riscontrato problemi".

Sul profilo Twitter di BlackBerry si leggeva, in un post pubblicato nel pomeriggio: "Ci scusiamo con tutti i clienti di Europa, Medioreinte e Africa che stanno ancora riscontrando problemi. Vi aggiorneremo il più presto possibile". Secondo Khaled Hegazy, portavoce di Vodafone Egitto, "c'è un problema con i server in Canada che sta avendo ripercussioni sul servizio". Problemi sono stati segnalati anche da Vodafone Uk, Qtel Qatar, Etisalat negli Emirati Arabi, Du di Dubai, Zain Kuwait, Bahrain Telecommunications.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata