Birmania, Obama chiama Suu Kyi e si congratula per elezioni

Washington (Usa), 12 nov. (LaPresse/Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in una telefonata, si è congratulato con Aung San Suu Kyi per il successo suo e del suo partito Lega nazionale per la democrazia nelle ultime elezioni. Lo riferisce la Casa Bianca, spiegando che Obama ha elogiato Suu Kyi "per i suoi sforzi instancabili e i sacrifici di così tanti anni per promuovere una Birmania più inclusiva, pacifica e democratica". Obama ha anche chiamato il presidente birmano Thein Sein.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata