Birmania, migliaia di sostenitori Suu Kyi radunati a sede partito

Rangoon (Birmania), 8 nov. (LaPresse/EFE) - Migliaia di birmani si sono raccolti a Rangoon di fronte alla sede della Lega nazionale della democrazia (Nld) della leader dell'opposizione Aung San Suu Kyi, per esprimerle il loro appoggio dopo le elezioni generali. Secondo diversi analisti, il partito di Suu Kyi vincerà le elezioni, ma i risultati non si conosceranno che nel corso del mese. Suu Kyi, vestita di rosso e con un fiore tra i capelli, ha votato poco dopo l'apertura delle urne in un seggio di Rangoon, dove la attendevano centinaia di giornalisti.

Il voto si è poi svolto con relativa tranquillità, con irregolarità in alcuni collegi. Tra esse, una ha coinvolto anche il ministro dei Trasporti, Than Tun, che ha rischiato di non votare perché risultava averlo già fatto. Il presidente Thein Sein, al suo seggio, ha ribadito che lui e il suo partito formato da ex generali della antica giunta militare rispetteranno i risultati del voto. "Accetteremo il desiderio degli elettori, quale che sia (...). La cosa più importante per il Paese è che ci siano stabilità e sviluppo", ha affermato secondo Channel News Asia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata