Birmania, frana in una miniera: si temono 50 morti

Yangon (Birmania), 26 dic. (LaPresse/Xinhua) - Circa 50 minatori sono dispersi e si teme siano morti in seguito a una frana che si è verificata ieri nello Stato di Kachin, nel nord della Birmania. Lo ha riferito oggi la polizia locale a Xinhua. Il crollo è avvenuto verso le 17.30 ora locale, mentre i minatori erano a lavoro. Sono in corso le operazioni di ricerca e salvataggio. Nella stessa area un mese fa in seguito a un'altra frana nella vicina zona mineraria di Hpa-kant erano morte 121 persone. Quest'anno sono sette gli episodi di questa natura avvenuti nel territorio, ricco di miniere di giada.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata