Birmania, affonda traghetto: 21 morti e 47 dispersi

Rangoon (Birmania), 14 mar. (LaPresse/Xinhua) - In Birmania almeno 21 persone sono morte e altre 47 risultano disperse dopo l'affondamento questa notte di un'imbarcazione a due piani al largo di Kyaukphyu, città dello Stato occidentale di Rakhine. Lo riportano fonti ufficiali. Finora sono state recuperati 167 passeggeri che si trovavano a bordo. Tra i 47 dispersi, 30 sono donne, hanno aggiunto i funzionari. Il traghetto, Aung Dakun-3, con a bordo circa 214 persone si è capovolto mentre si dirigeva dal porto di Kyaukphyu a Sittway, nello Stato di Rakhine, alle 20 di ieri ora locale. Sono in corso le operazioni di ricerca dei dispersi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata