Bin Laden, Panetta: Pakistan sapeva che c'era persona di rilievo

Washington (Usa), 28 gen. (LaPresse/AP) - Il segretario della Difesa degli Stati Uniti, Leon Panetta, ha detto che resta convinto del fatto che qualcuno nel governo del Pakistan "deve avere avuto sentore" del fatto che una persona di rilievo si trovava nel compound in cui è stato poi ucciso Osama bin Laden. Panetta lo ha affermato nel corso della registrazione del programma '60 minutes' sul canale Cbs, che andrà in onda domenica, ma ha aggiunto di non avere alcuna prova che Islamabad sapesse che quella persona era Bin Laden.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata