Bill Gates contro Apple: Sblocchi iPhone e collabori con Fbi
Il fondatore di Microsoft sottolinea: "Si tratta di un caso specifico in cui il Governo chiede informazioni"

Bill Gates appoggia il governo americano nella richiesta che Apple sblocchi l'iPhone del killer di San Bernardino Syed Rizwan Farook, azione cui la compagnia si è opposta. Il fondatore di Microsoft ha dichiarato, secondo quanto ha riferito il Financial Times, che le compagnie tecnologiche dovrebbero essere costrette a collaborare con le autorità nelle indagini per terrorismo. "Questo è un caso specifico in cui il governo chiede l'accesso a informazioni. Non stanno chiedendo qualcosa di generale, stanno chiedendo per un caso in particolare", ha detto Gates. La sua posizione lo distanzia da altri vertici della Silicon Valley, come il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, quello di Twitter Jack Dorsey, l'ad di Google Sundar Pichai. Questi hanno tutti sostenuto la decisione di Tim Cook, ricorda il quotidiano.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse  

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata