Bielorussia, media: Sequestrata oppositrice Maria Kolesnikova a Minsk

Milano, 7 set. (LaPresse) - L'attivista Maria Kolesnikova, membro del Consiglio di coordinamento dell'opposizione, è stata sequestrata nel centro di Minsk. Lo ha reso noto il sito di notizie Tut.By, citando testimoni oculari. La donna sarebbe stata rapita vicino al Museo Nazionale d'Arte da persone non identificate che l'hanno caricata su un minibus e si sono allontanate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata