Berlino, precipitano 2 elicotteri polizia: un morto,5 feriti

Berlino (Germania), 21 mar. (LaPresse/AP) - Due elicotteri della polizia tedesca sono precipitati a Berlino, vicino allo stadio Olimpico, nel corso di un'esercitazione delle forze dell'ordine federali. Uno dei piloti è morto sul colpo, riferiscono le autorità tedesche, mentre i feriti sono cinque, quattro dei quali in condizioni gravi. La polizia stava conducendo un'esercitazione di operazioni contro la violenza negli stadi, con circa 400 uomini impegnati in una simulazione di scontri fra tifosi e forze dell'ordine. Lo stadio Olimpico della capitale è casa della squadra di calcio dell'Hertha Berlino, nel 1936 ospitò le Olimpiadi estive e nel 2006 la finale dei mondiali di calcio.

I velivoli si sono agganciati in fase di atterraggio, forse a causa della visibilità ridotta a causa delle nevicate, e sono poi caduti al suolo. Attualmente non è chiaro se i feriti si trovassero a bordo o a terra al momento dell'incidente, ha detto il portavoce dei vigili del fuoco Stephan Fleischer, che ha diffuso il bilancio. Nelle immagini dalla scena, trasmesse dalla tv tedesca, si vedono un elicottero appoggiato su un lato e poco lontano il secondo velivolo, caduto a terra nella giusta posizione ma con gravi danni.

Un testimone oculare ha dichiarato all'emittente n-tv di avere visto tre elicotteri avvicinarsi e che i loro motori hanno sollevato parecchia neve, quindi "non si poteva vedere molto bene". Poi, racconta, "c'è stato un forte scoppio e qualcuno ha urlato 'tutti a terra'. Ci siamo avvicinati e abbiamo visto sangue sul terreno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata