Belgio, sciopero contro riforme governo: Paese paralizzato, 19 arresti

Bruxelles (Belgio), 8 dic. (LaPresse/AP) - Trasporti paralizzati in Belgio per lo sciopero di 24 ore contro il governo di Charles Michel. All'aeroporto di Bruxelles, il maggiore del Paese, è stato cancellato il 47% dei voli. Bloccati anche i servizi di treni interni e internazionali, compresi Eurostar e Thalys, da e per Londra, Parigi e altre destinazioni. Fermi anche i servizi di metro, bus e tram nella capitale. In alcune località i lavoratori hanno formato dei picchetti, rallentando il traffico. Nel centro di Bruxelles, 19 persone sono state arrestate dopo aver bloccato una popolare strada commerciale. Lo sciopero di 24 ore, che coinvolge anche la provinciale del Brabante, attorno a Bruxelles, è l'ultima di una serie di azioni sindacali volte a bloccare i programmi di riforma del governo Michel che punta all'aumento dell'età pensionabile e a ricorrere a tagli alla salute e alla previdenza sociale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata