Belgio, salito a 5 numero vittime dell'attacco nel centro di Liegi

Bruxelles (Belgio), 15 dic. (LaPresse/AP) - Il numero delle persone uccise nell'attacco avvenuto martedì a Liegi, nell'est del Belgio, è salito a cinque. Un funzionario del ministero dell'Interno belga ha fatto sapere che una donna di 75 anni che era rimasta gravemente ferita è morta la notte scorsa in ospedale. Altre 20 persone sono ancora ricoverate. Il funzionario ha parlato a condizione di anonimato in linea con le regole del ministero. Martedì intorno alle 12.30 un uomo di 33 anni aveva lanciato granate e sparato a una folla di persone nella piazza Saint-Lambert, centro del traffico e sede degli affollati tradizionali mercatini di Natale della città belga. L'uomo si è poi suicidato. Le autorità hanno escluso che si sia trattato di un atto terroristico, ma non hanno ancora chiarito il movente dell'attacco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata