Belgio, prosegue sciopero generale: 600 voli cancellati, treni fermi

Bruxelles (Belgio), 15 dic. (LaPresse/AP) - Prosegue in Belgio lo sciopero generale che porta a conclusione un mese di proteste contro le misure di austerità del governo. All'aeroporto di Bruxelles sono stati cancellati 600 voli, tutti i treni sono fermi in stazione e anche il traffico portuale di Anversa è quasi completamente paralizzato. Fin dalle prime ore della mattina, i dimostranti in sciopero hanno organizzato dei picchetti fuori dalle fabbriche appiccando piccoli incendi per impedire ai dipendenti di entrare. Solo alcune piccole e medie aziende hanno potuto lavorare. "Non siamo stati ascoltati finora", ha detto il leader sindacale Rudi de Leeuw.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata