Belgio, procuratore: Temiamo attentato per 15 gennaio
I servizi segreti ipotizzato uno scenario a rischio "coscienti del valore simbolico per i terroristi"

Il Belgio teme un attacco terroristico il 15 gennaio, a un anno esatto dall'uccisione dei due terroristi che preparavano l'attentato di Verviers. Lo riporta Le Soir, citando il procuratore federale belga, Frédéric Van Leeuw. "I servizi segreti hanno già ipotizzato un tale scenario", ha spiegato Van Leeuw assicurando che "siamo coscienti del valore simbolico del 15 gennaio per i terroristi. Ma noi siamo pronti. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata