Belgio, procura Liegi: In attacco 4 morti, di cui 2 ragazzini

Liegi (Belgio), 13 dic. (LaPresse/AP) - Il bilancio delle vittime dell'attacco nel centro di Liegi, in Belgio, è salito a quattro morti, tra cui due ragazzi. Lo ha fatto sapere il procuratore di Liegi, Danielle Reynders, specificando che si tratta dell'assalitore, di un ragazzo di 15 anni, una ragazza di 17 e una donna di 75. I feriti sono almeno 75, secondo il nuovo bilancio. Tra loro, secondo quanto riferito dal giornale La Libre, c'è anche una bambina di due anni in condizioni critiche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata