Belgio, almeno 14 feriti in scontri a protesta contro riforma lavoro

Bruxelles (Belgio), 6 nov. (LaPresse/AP) - Almeno 14 persone sono rimaste ferite negli scontri scoppiati tra manifestanti e la polizia alla fine della protesta dei lavoratori a Bruxelles. Un'auto è stata ribaltata, una moto della polizia bruciata e agenti sono stati aggrediti con ciottoli e petardi. La polizia ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti, ma la marcia si era svolta per la maggior parte in un clima pacifico. I lavoratori sono scesi in strada per protestare contro la riforma del lavoro proposta dal governo, che prevede di estendere l'età pensionabile, congelare il legame automatico fra stipendi e inflazione e tagliare i servizi pubblici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata