Barcellona, la condanna del Papa: "Violenza offende Creatore"
Francesco esprime il suo cordoglio per le vittime degli attentati dove hanno perso la vita 14 persone, tra cui due italiani

Papa Francesco condanna nuovamente "la violenza cieca, offesa gravissima per il Creatore". Lo si legge nel telegramma di cordoglio per le vittime degli attentati di ieri a Barcellona dove hanno perso la vita due italiani Luca Russo e Bruno Gullotta, inviato a nome del Pontefice dal cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin all'arcivescovo di Barcellona, cardinale Juan José Omella y Omella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata