Bangladesh, salgono a 547 morti per crollo, difficile identificazione

Dacca (Bangladesh), 4 mag. (LaPresse/AP) - Sono saliti a 547 i morti per il crollo avvenuto lo scorso 24 aprile alla periferia di Dacca, in Bangladesh. Molti corpi vengono recuperati in stato di decomposizione visto che sono già trascorsi 10 giorni dal crollo e visto che le temperature si aggirano intorno ai 32 gradi scendendo raramente al di sotto dei 27. Questo rende più difficile l'identificazione delle vittime. Il numero ufficiale dei dispersi resta invece sempre fisso a 149 da mercoledì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata