Bangladesh, salgono a 142 i morti per affondamento traghetto nel sud

Dacca (Bangladesh), 16 mar. (LaPresse/AP) - È salito a 142 il bilancio delle persone rimaste uccise a seguito dell'affondamento di un traghetto nel fiume Meghna, in Bangladesh, a sud della capitale Dacca. L'incidente è avvenuto martedì, quando la nave si è capovolta dopo la collisione con un'imbarcazione cargo e poi è affondato. A bordo si trovavano circa 200 persone e pare che i dispersi siano ancora una dozzina. Gli incidenti di traghetti sono frequenti in Bangladesh, Paese attraversato da oltre 230 fiumi. Le cause sono spesso da attribuirsi al fatto che le imbarcazioni non sono in buone condizioni e viaggiano sovraccariche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata