Bangladesh, gruppo terrorista rivendica assassinio di blogger

Dacca (Bangladesh), 27 feb. (LaPresse/Reuters) - Il gruppo terrorista Ansarullah Bangla Team ha rivendicato la responsabilità dell'attacco di ieri a Dacca, in cui un blogger ateo è stato ucciso a colpi di machete. La polizia bengalese fa sapere che sta indagando in proposito. Ieri un gruppo di persone armate di machete ha aggredito Avijit Roy, cittadino americano originario del Bangladesh. ittima dell'assalto anche la moglie del blogger, Rafida Ahmed, rimasta ferita gravemente. on è il primo attacco del genere a scrittori che sostengono la libertà di pensiero nel Paese a maggioranza musulmana. La polizia ha recuperato due asce, ma non ha identificato ancora alcun sospetto. La famiglia ha fatto sapere che estremisti islamici avevano di recente minacciato Roy, autore del blog 'Mukto-mona', mente libera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata