Ban Ki-moon: Washington agisca per ridurre violenze da armi da fuoco

New York (New York, Usa), 2 ott. (LaPresse/Reuters) - "Il segretario generale Ban Ki-moon esprime la forte speranza che gli Stati Uniti, attraverso il robusto processo democratico che li contraddistingue, saranno in grado di adottare le azioni necessarie a ridurre l'agghiacciante perdita di vite umane causata dalle violenze legate alle armi da fuoco". Lo ha detto Stephane Dujarric, portavoce del segretario generale delle Nazioni unite, parlando della sparatoria di ieri in un college dell'Oregon, in cui sono state uccise nove persone.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata