Bambino cade in gabbia allo zoo di Pittsburgh: sbranato da licaoni

Pittsburgh (Pennsylvania, Usa), 4 nov. (LaPresse/AP) - Tragedia allo zoo di Pittsburgh, in Pennsylvania, dove un bambino di tre anni è morto dopo essere caduto nella gabbia di licaoni, cani selvatici simili alle iene. Lo riferisce Tracy Gray, dipendente dello zoo, secondo cui l'incidente è avvenuto attorno alle 11.45 di questa mattina, le 17.45 in Italia. Non è chiaro se il bambino sia morto per la caduta, da un'altezza di 4,3 metri, o per l'attacco degli animali che si sono avventati su di lui. Non appena accortisi del fatto, gli addetti del parco hanno richiamato gli animali. Sette sono subito rientrati in un edificio del retro, tre sono stati allontanati, mentre l'ultimo che rimaneva vicino al corpo del piccolo è stato ucciso dalla polizia. Gli animali sono grandi circa come un cane domestico, alti tra i 60 e 75 centimetri e di peso compreso tra 15 e 35 chilogrammi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata