Follie di Capodanno, da Edimburgo a Boston: i tuffi nell'acqua gelata

Non solo a Viareggio o Roma. In tutto il mondo c'è l'usanza di tuffarsi in acqua per il primo giorno dell'anno: che sia un lago, un fiume o il mare. La costante, nella maggior parte dei casi, è che l'acqua è freddissima e ci vuole una vera prova di coraggio per tuffarsi. Coraggio che in tanti hanno dimostrato di avere: da Boston a Berlino, passando per Edimburgo e Portoroz, ecco gli impavidi festaioli che hanno celebrato il 2019 con un bagno ghiacciato