Avvocato Mubarak: Rais deve avere immunità, è ancora presidente

Il Cairo (Egitto), 22 gen. (LaPresse/AP) - L'avvocato difensore di Hosni Mubarak, Farid el-Deeb, ha concluso l'arringa del processo che vede imputato l'ex rais sostenendo che il suo assistito dovrebbe essere assolto dalle accuse penali perché tecnicamente è ancora presidente dell'Egitto. Mubarak è accusato assieme al suo ex capo della sicurezza e a quattro comandanti di polizia di complicità nell'uccisione dei manifestanti durante la rivolta di 18 giorni che l'11 febbraio dello scorso anno portò alla sua caduta. Tutti rischiano la pena di morte se condannati. Al termine gli argomenti conclusivi, durati cinque udienze, il legale ha detto che Mubarak non si è mai formalmente dimesso e dovrebbe quindi godere dell'immunità. Al termine del discorso, El-Deeb è stato applaudito dagli altri avvocati della difesa. I legali delle vittime hanno invece risposto gridando: "Esecuzione, esecuzione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata