Aviaria, trovato virus ceppo H6N1 in ragazza di Taiwan

Londra (Regno Unito), 14 nov. (LaPresse/AP) - Il ceppo H6N1 dell'influenza aviaria, finora ritenuto non in grado di essere trasmesso dagli uccelli agli esseri umani, è stato identificato in una ragazza ventenne di Taiwan. La giovane era stata ricoverata a maggio per un'infezione polmonare e dimessa dopo un trattamento con antibiotici, ma le analisi su un campione prelevato con un tampone hanno evidenziato la presenza del virus, molto diffuso fra i polli a Taiwan. La paziente lavora in un negozio in cui non ha alcun contatto con animali vivi e gli investigatori non riescono a capire in che modo abbia potuto contrarre il virus. Tuttavia gli esperti hanno verificato che i suoi parenti, dopo essere entrati in contatto con lei, hanno avuto sintomi influenzali, ma le analisi non hanno evidenziato la presenza dell'H6N1.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata