Aviaria, nuova fattoria infetta in Olanda: saranno uccisi 28mila polli

L'Aia (Olanda), 30 nov. (LaPresse/AP) - Le autorità olandesi hanno scoperto l'influenza aviaria in un altro allevamento di polli e procederanno ad abbattere lì tutti i 28mila volatili presenti. Lo riferisce il ministero degli Affari economici dell'Olanda, spiegando che il nuovo allevamento individuato si trova nella città di Zoeterwoude, 20 chilometri a nordest dell'Aia. In questo caso si tratta del virus H5, ma sono in corso ulteriori test per scoprire il ceppo preciso del virus.

Decine di migliaia di volatili sono stati uccisi in Olanda nelle ultime settimane dopo che in alcune fattorie è stata individuata l'influenza avviaria H5N8, altamente contagiosa per i volatili ma che pone pochi rischi per gli esseri umani. Nel 2003 una grande epidemia di aviaria in Olanda provocò danni per circa 300 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata