Aviaria, morta una donna in Egitto: quarta vittima del virus nel Paese

Il Cairo (Egitto), 19 gen. (LaPresse/Reuters) - Una donna è morta in Egitto a causa del virus H5N1, variante dell'influenza aviaria, divenendo la quarta vittima della malattia registrata quest'anno nel Paese. Lo ha annunciato il ministero della Salute del Cairo, affermando che la donna, 47 anni, era stata portata in condizioni critiche in un ospedale della provincia di Assiut, regione in cui la scorsa settimana era stato registrato un decesso a causa del virus. Il ministero, tramite il portavoce del ministero Hossam Abdel Ghaffar, ha inoltre annunciato due nuovi casi, che portano a 20 il totale delle infezioni accertato in Egitto nel 2015. Questo dato include le quattro vittime, sei pazienti guariti e i restanti dieci ancora in cura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata