Australia, tra 5 anni le donne copriranno qualsiasi posizione esercito

Canberra (Australia), 27 set. (LaPresse/AP) - Il governo australiano nei prossimi cinque anni eliminerà tutte le barriere nei confronti delle donne nell'esercito, aprendo così anche le posizioni finora considerate in precedenza troppo pericolose per le soldatesse. Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Stephen Smith, spiegando che l'Australia seguirà Canada e Nuova Zelanda nel permettere a tutte le donne che rispetteranno caratteristiche fisiche e psicologiche adeguate di scegliere qualsiasi ruolo preferiscano. Al momento il genere femminile può ricoprire il 93% delle posizioni nella difesa australiana che comprende esercito, marina e aviazione. Alcuni corpi, però, sono riservati agli uomini, tra cui quelli di fanteria, artiglieria e sommozzatori specializzati in sminamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata