Australia posticipa attuazione norma pacchetti sigarette senza marchi

Canberra (Australia), 2 nov. (LaPresse/AP) - L'Australia ha rinviato di cinque mesi il divieto di esporre marchi e colori sui pacchetti di sigarette. Il governo, ha dichiarato il ministro della Salute Nicola Roxon, intende far entrare in vigore la legge a partire dal dicembre del prossimo anno perché il Senato deve ancora approvare alcune norme necessarie. Tutti i partiti hanno garantito appoggio alla proposta, ma secondo Roxon la causa dei ritardi è da ricercare nella "mancanza di entusiasmo" da parte dei conservatori. Il Senato doveva passare la legge il mese scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata