Australia, forti piogge e inondazioni nel Queensland: 3 morti

Brisbane (Australia), 28 gen. (LaPresse/AP) - Tre persone sono morte in Australia a causa delle piogge torrenziali che hanno colpito nel fine settimana diverse città del nord-est del Paese, provocando inondazioni. Lo riferisce la polizia dello Stato del Queensland. Le forti piogge sono state causate da quel che resta del ciclone tropicale passato la scorsa settimana sul Paese, che ha portato anche dei tornado. Allagato il centro di Brisbane, capitale del Queensland, mentre nella città di Bundaberg, che si trova 385 chilometri a nord, 1.200 edifici sono stati inondati dall'acqua. Qui 18 persone sono state salvate dai tetti delle loro case grazie all'uso di elicotteri. Sempre nel Queensland, allagamenti nelle città di Gladstone, Gympie e Ipswich.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata