Australia, ex prete cattolico condannato a 29 per abusi su bambini
Il giudice Peter Zahra ha detto che mentre alcuni dei crimini erano il prodotto di una lunga preparazione

 Un tribunale australiano ha condannato a 29 anni di carcere un ex prete cattolico che ha abusato sessualmente di una dozzina di bambini in una zona rurale del paese tra il 1979 e il 1988. A riferirlo sono i media locali australiani. John Joseph Farrell, 62 anni, che ha molestato tre ragazze e nove ragazzi nelle città di Moree e Tamworth, è stato condannato per 62 crimini sessuali contro i minori e 17 altri crimini, secondo quanto riferito dall'agenzia locale AAP. Il giudice Peter Zahra dek tribunale distrettuale di Sidney ha detto che mentre alcuni dei crimini di Farrell appaiono a prima vista come commessi sul momento, erano in realtà il prodotto di una lunga preparazione. Farrell non sarà rilasciato in libertà vigilata per un periodo di 18 anni e questo significa, contando il tempo già trascorso dietro le sbarre, che non sarà rilasciato fino al 2033.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata