Australia, bimba 10 anni attaccata da squalo: ferita ma stabile

Sydney (Australia), 18 mar. (LaPresse/AP) - Una bambina di 10 anni è stata attaccata da uno squalo al largo della costa orientale dell'Australia e ha riportato ferite gravi a una mano. La bimba è stata morsa al polso. Una volta portata sulla spiaggia di Lennox Head, circa 200 chilometri a sud di Brisbane, nello Stato del Nuovo Galles del Sud, è stata soccorsa dal personale paramedico e poi portata in ospedale, dove è in condizioni stabili.

Nonostante gli squali siano numerosi al largo delle coste dell'Australia, il Paese ha una media di due attacchi mortali all'anno. A novembre dell'anno scorso due uomini sono rimasti uccisi in attacchi di squali nell'arco di una settimana. Si è trattato delle uniche due vittime di squali del 2013: uno era un surfer australiano di 35 anni, che è stato attaccato vcino Gracetown, e l'altro un ragazzo di 18 anni, che stava facendo body boarding a circa 100 metri dalla riva nella città di Coffs Harbour.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata