Atterrati a New York i due escursionisti americani liberati dall'Iran

New York (New York, Usa), 25 set. (LaPresse/AP) - Josh Fattal e Shane Bauer, i due escursionisti statunitensi liberati dall'Iran mercoledì dopo quasi 26 mesi di detenzione, sono atterrati all'aeroporto Jfk di New York. I due, arrestati a luglio 2009 con l'accusa di spionaggio assieme a Sarah Shourd, liberata lo scorso anno, sono stati rilasciati grazie al pagamento di una cauzione da 1 milione di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata