Attentato suicida a Kabul, esplosione in centro: morti e feriti
La deflagrazione a pochi metri dal ministero afgano della Difesa

Un attentato suicida è avvenuto oggi a Kabul, a pochi metri dal ministero afgano della Difesa: l'attentato, un'esplosione, ha provocato un numero imprecisato di morti e feriti. L'esplosione è avvenuta alle 8:55 ora locale (4.25 GMT) in una zona di massima sicurezza del centro di Kabul, dove si trovano altri edifici ufficiali, come ha confermato il capo del Dipartimento di Emergenza del Ministero degli Interni afghano Homayoon Aini.

L'attacco è avvenuto tramite l'utilizzo di un camion bomba: 7persone sarebbero rimaste uccise e oltre 320 ferite nell'attentato suicida e da un attacco di uomini armati a Kabul. lo riporta il ministero della Sanità afghano. L'attacco è stato rivendicato dai talebani. Nell'esplosione sarebbero rimasti colpiti civili e membri delle forze di sicurezza afghane. Il portavoce del ministero, Ismail Kawosi, ha previsto che il numero dei feriti e delle vittime possa aumentare nel corso della giornata. L'attacco è stato effettuato contro un edificio che ospita servizi di sicurezza che forniscono protezione ai funzionari governativi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata