Attacco con camion a Stoccolma, arrestato un secondo sospettato
L'arresto è avvenuto domenica su ordine dei procuratori

La polizia svedese ha annunciato di avere arrestato una seconda persona sospettata di essere legata all'attacco di Stoccolma dello scorso 7 aprile, quando un camion di lanciò sulla folla provocando quattro morti e 15 feriti. L'arresto è avvenuto domenica su ordine dei procuratori dopo l'esame di materiale raccolto dopo l'attacco, riferisce la polizia. Il presunto conducente del camion, un richiedente asilo uzbeko identificato dalla polizia come Rakhmat Akilov, è già in custodia.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata