Attacco chimico a Duma, tensione tra Usa e Russia
È tensione tra Usa e Russia dopo un sospetto attacco chimico del regime di Assad a Duma, roccoforte dei ribelli siriani nella Ghuta orientale, alle porte di Damasco. Gli Stati Uniti accusano Mosca: "Ha violato i suoi impegni con le Nazioni Unite e ha tradito la convenzione sulle armi chimiche proteggendo Assad". La condanna arriva in un tweet anche dal presidente americano Trump: "Putin, la Russia e l'Iran sono responsabili per il sostegno all'animale Assad", scrive il tycoon. Sarebbero almeno 100 i morti e centinaia i feriti. Damasco e Mosca negano l'attacco chimico.