Attacco a Westminster, Khater incriminato
È incriminato per tentato omicidio Salih Khater, il 29enne di Birmingham di origini sudanesi che lo scorso 14 agosto si è lanciato con la sua auto contro passanti e ciclisti nel centro di Londra, finendo sulle barriere di Westminster. La procura sta trattando il caso come terrorismo "in ragione del metodo, del luogo emblematico e per aver preso di mira civili e agenti": l'attentatore comparirà in aula lunedì per difendersi dalle accuse. Prima di lanciarsi contro la folla, l'uomo, che era sconosciuto all'intelligence, aveva vagato per 90 minuti a Westminster alla guida della sua auto