Attacco a Damasco: kamikaze è bimba di 7 anni

Il bilancio è di almeno tre morti

È stata una bambina di sette anni a farsi esplodere a Damasco in un commissariato di polizia nel quartiere al-Midan, nel centro della città, e il bilancio è di almeno tre morti. Lo riferisce a Efe un testimone, raccontando che "la bambina è entrata in commissariato fingendo di essersi persa e ha fatto saltare in aria la cintura esplosiva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata