Artico, cede il più spesso ghiacciaio marino
Il più antico e spesso ghiacciaio dell'Artico, a nord della Groenlandia, si è spaccato a causa del riscaldamento climatico, in particolare per colpa dei venti caldi e delle ondate di calore che hanno interessato la zona nel 2018. Il mare sopra la Groenlandia è definito come "l'ultima area ghiacciata" e "l'ultimo baluardo" contro il cambiamento climatico e lo scioglimento dei ghiacci. Ma quest'anno per due volte il ghiaccio marino si è staccato dalla costa: uno spettacolo inedito dagli anni Settanta, cioè da quando l'area viene monitorata dal satellite