Arrestato uomo armato prima del Gay Pride a West Hollywood
La parata coinvolge di solito 400mila persone

La polizia di Santa Monica ha arrestato domenica mattina un uomo armato e sequestrato un'auto con esplosivo prima della parata del gay pride a West Hollywood, a Los Angeles. Gli agenti Fbi hanno confermato l'arresto ore dopo il massacro di Orlando. L'uomo, secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, avrebbe detto alla polizia di essere in città per la parata del Pride, che normalmente coinvolge circa 400mila persona.


La portavoce del Fbi Laura Eimiller ha detto ai media che stavano assistendo la polizia di Santa Monica nell'arresto di un individuo, ma non ha fornito altri dettagli.
Alcuni funzionari di polizia hanno notato che c'erano esplosivi nell'auto. "Ogni nesso possibile tra questo individuo e l'evento del Pride di West Hollywood è oggetto di indagine da parte del Federal Bureau of Investigation", ha detto il dipartimento dello sceriffo. "Alla luce della sparatoria a Orlando il dipartimento dello sceriffo è pronta a rispondere a una situazione simile", ha detto lo sceriffo tenente Edward Ramirez, aggiungendo che le forze di sicurezza sono state aumentate per garantire che le persone siano al sicuro durante il Pride.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata