Argentina, processo ai crimini della dittatura: 29 ergastoli
Sentenza dopo 5 anni per gli uomini dell'Esma che buttavano giù dagli aerei in volo le loro vittime: 49 condanne e 5 assoluzioni per 789 casi di rapimenti e omicidi

Sentenza storica in Argentina per i crimini commessi durante la dittatura del 1976-1983. Quarantotto persone sono state condannate al carcere - 29 all'ergastolo e le altre 19 a pene comprese fra otto e 25 anni - per 789 casi di rapimenti, torture e omicidi. Al centro del mega-processo i crimini commessi nell'Esma, la scuola superiore di meccanica della Marina, che fu il principale carcere clandestino del regime e in cui si stima che furono detenute illegalmente circa 5mila persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata