Argentina, Mafalda diventa professoressa: la celebra ministero istruzione

Buenos Aires (Argentina), 20 ago. (LaPresse) - Mafalda diventa professoressa. Il popolare personaggio dei fumetti argentino, che compie 50 anni dalla sua prima pubblicazione, torna in vita. Una sala gremita nella sede del ministero della Pubblica istruzione argentino a Buenos Aires, ha accolto il creatore del celebre fumetto, Joaquín Salvador Lavado, più noto al pubblico come Quino. Visibilmente commosso, l'artista, che ha compiuto quest'anno 82 anni, ha scoperto insieme al ministro dell'Istruzione, Alberto Sileoni, un modello del murales che sarà ospitato presso il ministero: il lavoro ritrae Mafalda irritata davanti al suo odiato piatto di minestra.

Ma il ministro ha anche presentato anche 'Mafalda a braccio', una raccolta di dieci volumi che saranno distribuiti nelle scuole pubbliche e negli istituti di formazione per gli insegnanti di tutta l'Argentina. Insomma la bimba che sa mostrare i paradossi del mondo con le sue ingenue osservazioni, sale in cattedra. E lo fa anche con una pubblicazione dedicata ai diritti dei bambini, che è stata tradotta anche in diverse lingue indigene, e sarà distribuita in tutto il Paese sudamericano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata