Arabia Saudita, Somalia interrompe relazioni diplomatiche con Iran

Mogadiscio (Somalia), 7 gen. (LaPresse/EFE) - La Somalia ha deciso di interrompere le relazioni diplomatiche con l'Iran in segno di appoggio all'Arabia Saudita dopo gli attacchi all'ambasciata saudita a Teheran e al consolato di Teheran a Mashad. In un comunicato, il ministero degli Esteri somalo ha annunciato che i diplomatici iraniano hanno 72 ore per lasciare Mogadiscio.

La decisione del governo somalo si somma a quella dell'Arabia Saudita, del Bahrain e del Sudan che hanno interrotto ogni relazione diplomatiche con Teheran dopo le proteste sorte nel mondo sciita per l'esecuzione dell'imam Nimr al-Nimr a Riad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata