Arabia Saudita, Lega Araba convoca riunione per attacco ambasciate

Il Cairo (Egitto), 4 gen. (LaPresse/EFE) - La Lega Araba ha convocato una riunione straordinaria dei ministri degli Esteri arabi per la prossima domenica, con l'obiettivo di condannare l'assalto contro le missioni diplomatiche saudite in Iran. Lo ha annunciato il vice segretario dell'organizzazione, Ahmed Bin Hali, spiegando che l'incontro, richiesto dall'Arabia Saudita, intende anche denunciare l'interferenza iraniana negli affari interni di alcuni paesi arabi.

Oggi l'Arabia Saudita ha rotto le relazioni diplomatiche con l'Iran dopo gli attacchi di sabato contro l'ambasciata saudita a Teheran e il consolato di Riad di Mashhad, in seguito all'esecuzione dell'imam sciita Nimr al-Nimr da parte delle autorità di Riad.

I governi di Bahrain e Sudan hanno aderito alla decisione di rompere i rapporti con Teheran, mentre gli Emirati Arabi Uniti hanno ridotto la loro rappresentanza diplomatica in Iran come un atto di solidarietà con Riad, e hanno limitato la propria presenza ufficiale nel Paese, a livello di incarichi d'affari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata