Arabia Saudita, Iran: Riad sta cercando un pretesto per alimentare le tensioni

Dubai (Emirati Arabi Uniti), 4 gen. (LaPresse/Reuters) - L'Arabia Saudita ha usato l'attacco alla sua ambasciata a Teheran "come pretesto per alimentare le tensioni". Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri iraniano, rispondendo al taglio delle relazioni diplomatiche deciso ieri dal regno sunnita. Teheran, ha aggiunto, è impegnata a proteggere le missioni diplomatiche "fornendo la sicurezza diplomatica sulla base delle convenzioni internazionali". All'origine di quest'ultima affermazione c'è l'assalto all'ambasciata saudita nella capitale iraniana, dopo che Riad ha ucciso in una esecuzione di massa l'imam sciita Nimr al-Nimr. L'Arabia Saudita ha anche ordinato ai diplomatici iraniani di lasciare il Paese.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata