Arabia Saudita interrompe relazioni con Iran

Riyad (Arabia Saudita), 3 gen. (LaPresse/Reuters) - Non si ferma in Medioriente l'escalation delle tensioni seguite all'esecuzione dell'imam sciita Nimr al-Nimr a Riyad, nonostante gli appelli a livello internazionale per evitare conflitti settari. L'Arabia Saudita ha annunciato di aver interrotto le relazioni diplomatiche con l'Iran, in una conferenza stampa tenuta dal ministro degli Esteri del regno sunnita, Adel al-Jubeir. Ha annunciato anche l'espulsione dei diplomatici iraniani, che avranno 48 ore per uscire dal Paese. Inoltre, Riyad ha deciso di evacuare il suo personale diplomatico dall'Iran.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata