Arabia Saudita, è morto re Abdullah: gli succede Salman

Riyad (Arabia Saudita), 23 gen. (LaPresse/Reuters) - E' morto il re dell'Arabia Saudita, Adbullah. Gli è succeduto quindi il fratellastroo Salman. Lo ha fatto sapere il palazzo reale saudita, con una dichiarazione trasmessa dalla tv. A sua volta, il nuovo re Salman ha nominato come principe successore ed erede il fratellastro Muqrin. Abdullah, che si ritiene fosse nato nel 1923, è stato re in Arabia Saudita dal 2006. In realtà, aveva regnato come reggente di fatto per un decennio, prima della nomina ufficiale, perché il suo predecessore aveva subito un ictus invalidante. Re Salman, che si ritiene abbia 79 ani, è stato principe ereditario e ministro della Difesa dal 2012, per i cinque decenni precedenti governatore della provincia di Riyad.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata