Amico Petraeus: David devastato, storia con Broadwell finì 4 mesi fa

Washington (Usa), 12 nov. (LaPresse/AP) - L'ex direttore della Cia David Petraeus, che si è dimesso venerdì scorso a causa di una relazione extraconiugale, è "devastato" per quanto accaduto. A rivelarlo è Steve Boylan, suo amico, ed ex portavoce e colonnello dell'esercito in pensione, in un'intervista al programma televisivo Today dell'emittente Nbc. L'ex numero uno dell'Agency si è dimesso venerdì, proprio dopo aver ammesso di aver avuto una relazione con Paula Broadwell, autrice della sua biografia 'All inn: the education of general David Petraeus', realizzata con il giornalista del Washington Post Vernon Loeb e pubblicata lo scorso gennaio.

In una seconda intervista al programma 'Good morning America' dell'Abc, Boylan ha rivelato altri dettagli della vicenda. La relazione tra i due, ha spiegato, iniziò nel 2011, due mesi dopo la nomina dell'ex generale a capo della Cia, ed è finita "quattro mesi fa". L'ex portavoce del generale ha fatto poi riferimento alla moglie di Petraeus, Holly. "Dire che è furiosa sarebbe un eufemismo", ha affermato Boylan, sottolineando di aver parlato con l'ex direttore della Cia nel fine settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata