Ambasciatore siriano a Mosca: Al-Baghdadi ferito recentemente
Il leader dell'Isis ferito in una recente campagna anti-terrorismo

Il leader dello Stato islamico, Abu Bakr al-Baghdadi, sarebbe stato ferito in una recente campagna anti terrorismo. È quanto riporta oggi l'agenzia di stampa russa Ria Novosti, citando come fonte l'ambasciatore della Siria a Mosca.

La notizia del ferimento era giunta già una settimana fa:  òa tv irachena Al Sumariya aveva riferito che il leader dello Stato islamico e altri leader del gruppo terroristico sarebbero rimasti feriti in un raid aereo compiuto ieri della coalizione anti Isis guidata dagli Stati Uniti nella provincia irachena di Ninive. La coalizione a guida Usa, tramite un portavoce, il colonnello Chris Garver, tuttavia aveva  commentato di avere visto la notizia ma di non avere "niente da confermare in questo momento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata