Allo zoo di Lipsia tra elefanti subacquei e cuccioli di gorilla

Lipsia (Germania), 5 ago. (LaPresse) - Metti una giornata allo zoo di Lipsia, in Germania, tra elefanti subacquei, baby gorilla e famiglie di rinoceronti. Non è uno spot pubblicitario, ma un viaggio alla scoperta del giardino zoologico fondato nel 1878 da Ernst Pinkert nel cuore della Sassonia. E se da una parte puoi ammirare il cucciolo di gorilla Diara, nata l'11 marzo scorso, mentre si gode le coccole della madre Kumili, dall'altra c'è l'orango Bimbo che si diverta a masticare i bastoni di legno che trova sul suo cammino. Ci sono le zebre, gli okapi, i tapiri malesi e famiglie di rinoceronti neri che circolano liberamente all'interno dei 26 ettari di parco, ma la vera attrazione sono loro, gli elefanti subacquei. Non è una novità, già la struttura particolare dei loro polmoni permette ai pachidermi di rimanere alcuni metri sott'acqua senza gravi conseguenze. Ma gli elefanti allo zoo possono permettersi una loro privata piscina, dove si possono immergere e nuotare di fronte a decine di visitatori che li ammirano da una vetrata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata